Risotto Al Cartoccio


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Sbucciate lo spicchio d'aglio, eliminate il germoglio interno (così diventa più digeribile) e tritatelo finemente con il peperoncino
  • 2. Scaldate l'olio in una casseruola a bordi alti, versate il trito e fatelo soffriggere su fuoco dolce, prestando attenzione a non farlo bruciacchiare
  • 3. Versate il riso e fatelo tostare
  • 4. Irrorate poco alla volta con il brodo necessario e cuocete per 10 minuti, mescolando spesso con il cucchiaio di legno
  • 5. Intanto pulite i funghi e tagliateli a fette sottili
  • 6. Sgusciate gli scampi
  • 7. Volendo, potrete anche utilizzare dei porcini e degli scampi surgelati
  • 8. Unite i funghi e gli scampi al risotto e completate la cottura, sempre bagnando con il brodo caldo, che verserete un mestolo alla volta, solo quando quello messo in precedenza sarà stato assorbito
  • 9. Alla fine il risotto dovrà essere piuttosto al dente
  • 10. Via dal fuoco mescolatevi lo zafferano sciolto in poca acqua calda
  • 11. Preparate un cartoccio di carta da forno, versate il risotto e sigillate bene
  • 12. Passate in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 10 minuti e servite subito, aprendo il cartoccio direttamente in tavola
  • 13. Volendo, potete preparare 4 cartocci singoli, suddividendo il risotto in uguali porzioni
  • 14. Non occorre il formaggio grattugiato.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...