Schiaccia Briaca


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Mettere una parte della farina nella spianatoia, aggiungervi la bustina di lievito, la frutta secca tritata, l'uva secca ammollata precedentemente in acqua tiepida, l'olio, l'aleatico ed un bicchierino di alchermes
  • 2. Impastare il tutto unendo il resto della farina che l'impasto assorbirà per diventare omogeneo e morbido; aggiungere eventualmente aleatico
  • 3. L'impasto deve essere lavorato poco affinché non s'indurisca
  • 4. Ungere una teglia rotonda con olio, foderare il fondo con carta oleata che salga dai bordi della teglia
  • 5. Ungere anche la carta con olio e versarvi l'impasto, e fare dei buchetti con la pressione delle dita
  • 6. Coprire l'impasto con pinoli, uva secca, due bicchierini di alchermes misti a due cucchiai d'olio e spargere bene su tutta la superficie
  • 7. Spolverare di zucchero semolato
  • 8. Infornare a forno caldo e lasciare cuocere per 40 - 50 minuti
  • 9. Sfornare, lasciare raffreddare e disporre la schiaccia briaca sul piatto lasciando la carta dove è cotta
  • 10. Si può dividere l'impasto in tre teglie da cm.22
  • 11. E' molto buona anche dopo due o tre giorni perché più friabile
  • 12. Non fare caso se si sbriciola, perché è la sua caratteristica
  • 13. Si vende in tutta l'isola d'Elba.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...