Sardelle In Saor


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Pulite le sardelle, privatele di testa ed interiora, lavatele e asciugatele
  • 2. Passatele nella farina e friggetele in olio ben caldo
  • 3. Le sgocciolerete dorate da ambo i lati
  • 4. Fate un soffritto con la cipolla e l'olio; aggiungete un bicchiere abbondante di aceto fate amalgamare e spegnete il fuoco
  • 5. In un recipiente non ossidabile, disponete le sardelle a strati; bagnate ogni strato con cucchiaiate di marinata sino ad esaurimento degli ingredienti
  • 6. Potrete consumare le sardelle in saor (in carpione) dopo 24 ore sino a 10/12 giorni.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...