Petti Di Pollo Guarniti


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Appiattite leggermente i petti di pollo con il batticarne, infarinateli da ambedue le parti e fateli rosolare nella metà del burro e qualche cucchiaiata di olio
  • 2. Salateli, pepateli e, quando saranno ben coloriti, spruzzateli con mezzo bicchiere circa di vino bianco
  • 3. Fate evaporare quasi completamente il vino, quindi mettete il coperchio e proseguite la cottura fino a quando i petti saranno ben coloriti
  • 4. Nel frattempo pelate i funghi (se usate i porcini strofinateli appena con un telo umido), tagliate via la parte terminale del gambo e affettateli
  • 5. Mettete al fuoco una padella con il rimanente burro qualche cucchiaiata di olio e lo spicchio di aglio schiacciato
  • 6. Quando l'aglio sarà colorito, eliminatelo e versate in padella i funghi, salateli, pepateli, coperchiateli e cuoceteli a fuoco lento
  • 7. Pochi minuti prima di togliere i funghi dal fuoco, spolverizzateli con il prezzemolo tritato
  • 8. Scolate i petti di pollo, sistemateli su un piatto di servizio e copriteli completamente con le fettine di funghi
  • 9. Disponete tutt'attorno ai petti di pollo i mezzi pomodori che avrete cucinato in questo modo: tagliateli a metà, privateli dei semi e dell'acqua di vegetazione, spolverizzateli con il pangrattato mescolato al prezzemolo tritato insieme all'aglio, cospargeteli di abbondante olio, sale e pepe e metteteli a cuocere in forno alla temperatura di 170 gradi sul termostato, dopo averli disposti in una pirofila ben unta di olio.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...