Zuppa Di Fave E Coste


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Mettete a bagno le fave in una terrina piena d'acqua fredda per dodici ore, dopodichè mondatele, sciacquatele sotto l'acqua corrente e asciugatele
  • 2. Private la pancetta della cotenna e tritatela finemente, quindi ponetela in una casseruola con l'olio già caldo e fatela soffriggere per 4-5 minuti a calore moderato
  • 3. Quando la pancetta sarà ben rosolata, unite le cipolle e il prezzemolo tritati e una tazza di salsa di pomodoro
  • 4. Mescolate con un cucchiaio di legno e lasciate cuocere per circa 10 minuti, a fuoco dolce
  • 5. Nel frattempo preparate le coste: pareggiatele dalla parte della radice usando un coltello ben affilato ed eliminate le costole troppo dure o sciupate
  • 6. Private le altre degli eventuali filamenti e lavatele sotto l'acqua corrente, poi fatele sgocciolare, asciugatele e tagliatele a piccoli pezzi
  • 7. Mettete questi ultimi nella casseruola con la salsa di pomodoro, unite anche le fave e lasciate insaporire tutt'assieme per qualche minuto
  • 8. Versate nel recipiente un litro d'acqua calda, salate, pepate e fate cuocere a calore vivace fino a quando la zuppa comincerà a bollire
  • 9. A questo punto abbassate la fiamma al minimo e lasciate sobbollire dolcemente per circa 2 ore, avendo cura di mescolare di tanto in tanto con un cucchiaio di legno
  • 10. A fine cottura, togliete la casseruola dal fuoco, trasferite la preparazione in una zuppiera calda e portate in tavola insieme alle fette di pane casereccio, fatte abbrustolire nel forno a 200 gradi per circa 5 minuti.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...