Sardine A Beccafico


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Aprite le sardine con un paio di forbici lungo l'addome, eliminatene le interiora, lavatele velocemente sotto l'acqua corrente ed asciugatele accuratamente con un foglio assorbente
  • 2. Tagliate le teste e le pinne, escluse quelle della coda
  • 3. Afferrate con l'indice e il pollice la lisca e staccatela dolcemente
  • 4. Appoggiate le sardine sul piano di lavoro con la pelle rivolta verso il basso
  • 5. Sbucciate quindi lo spicchio d'aglio e schiacciatelo
  • 6. Scaldate tre cucchiai d'olio in una casseruola
  • 7. Fatevi rosolare la cipolla e l'aglio
  • 8. Prendete due sardine già pulite e privatele delle pinne caudali
  • 9. Mettetele nella casseruola, sminuzzatele e rosolatele
  • 10. Aggiungete il prezzemolo tritato e il pane sbriciolato e regolate di sale e pepe
  • 11. Lasciate rosolare gli ingredienti per 3-4 minuti a calore moderato, mescolando costantemente
  • 12. Infine allontanate la casseruola dal fuoco
  • 13. Tagliate grossolanamente i pinoli e amalgamateli con il formaggio grattugiato al soffritto
  • 14. Farcite le sardine con l'impasto ottenuto, appoggiandolo sulla parte più larga delle sardine
  • 15. Arrotolatele accuratamente verso la coda, prestando attenzione che non fuoriesca la farcitura
  • 16. Scaldate poi il restante olio d'oliva in una pirofila e disponetevi le sardine in un solo strato
  • 17. Cuocete nel forno, precedentemente scaldato a 200 gradi, per 12-15 minuti
  • 18. Servite le sardine caldissime.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...