Salsa Tartara (3)


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Sebbene, per esigenze di tempo, oggi questa salsa venga fatta il più delle volte aggiungendo a una comune maionese cipolline, prezzemolo e aceto, riportiamo la ricetta originale che parte da una base leggermente diversa
  • 2. Rassodate le uova, scartate gli albumi, raccogliete i tuorli in una ciotola e aggiungete il tuorlo crudo
  • 3. Schiacciate e mescolate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo
  • 4. Salate e pepate con moderazione
  • 5. Aggiungete tre cucchiai di prezzemolo tritato, le cipolline sott'aceto anch'esse tritate finemente e amalgamate bene il tutto
  • 6. Cominciate a versare l'olio a filo come per una maionese e montate la salsa con una piccola frusta
  • 7. Alternate ogni tanto l'olio a gocce d'aceto
  • 8. Alla fine la salsa deve risultare gonfia e di morbida consistenza
  • 9. Se vi piace un sapore più forte aggiungete anche del dragoncello fresco tritato oppure quello secco, prima lasciato ammorbidire in poca acqua fredda e poi strizzato
  • 10. Servite.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...