Salsa Alla Marinara


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Lavate tutti i ritagli di pesce e fateli cuocere per circa 45 minuti in una pentola d'acqua da 1 l insieme all'alloro, 1/2 cipolla affettata, il pepe, il timo, un cucchiaino di sale, solo i gambi del prezzemolo e metà vino bianco
  • 2. Filtrate il brodo ottenuto attraverso una garza e tenetelo in caldo
  • 3. Fate sciogliere il burro in un casseruolino, unite la 1/2 cipolla rimasta, tritata finemente, e lasciatela imbiondire
  • 4. Aggiungete la farina che farete tostare a lungo, rigirandola con il cucchiaio di legno
  • 5. Bagnate con il vino bianco e lasciatelo evaporare quasi completamente, prima di aggiungere il brodo di pesce caldo
  • 6. Continuate la cottura per circa 20 minuti a fuoco moderato, mescolando ripetutamente
  • 7. Unite le foglie di prezzemolo tritate, il succo di limone e se necessario un po' di sale
  • 8. Togliete dal fuoco e incorporate i 2 tuorli d'uovo
  • 9. Rigirate accuratamente e ponete in un recipiente con acqua calda; lasciate a bagnomaria ma senza far bollire sino al momento di servire
  • 10. E' questa la salsa tipica per pesce sobbollito (trota, branzine in tranci, razza, ecc.), quando si desidera avere un gusto più pronunciato di quello della maionese o della tartara.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...