Rigatoni Saltati


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Caratteristica di questo piatto è il connubio di carni domestiche e selvatiche, tra cui il ghiro che in calabria, così come in alcune località dell'entroterra campano, è largamente stimato
  • 2. In un ampio tegame di coccio versate l'olio e la sugna, soffriggetevi la cipolla affettata finemente e unite le carni tagliate in pezzetti ma non disossate
  • 3. Bagnate, poco alla volta, col vino rosso
  • 4. Quando sarà del tutto evaporato, aggiungete un po' d'acqua, il mazzettino di prezzemolo e l'alloro ben legati con un filo di cotone, il sale e i peperoncini tagliuzzati
  • 5. A completa cottura eliminate il mazzettino
  • 6. lessate al dente i rigatoni in acqua leggermente salata, sgocciolateli, versateli nel tegame, rigirate accuratamente, informaggiateli di pecorino, fateli saltare sul fuoco per qualche minuto e serviteli riuniti alle carni.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...