Pizzoccheri Della Valtellina


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Mescolate le due farine, disponetele a fontana, sgusciatevi al centro l'uovo, aggiungete un po' d'acqua tiepida, due cucchiai di latte, un pizzico di sale
  • 2. Impastate velocemente
  • 3. La pasta deve risultare ben soda e liscia
  • 4. Avvolgetela in un tovagliolo e lasciatela riposare almeno mezz'ora
  • 5. Intanto pulite e lavate la verza, tagliatela a striscioline, poi pelate la patata e fatela a pezzetti
  • 6. Riunite tutto in un tegame, coprite con acqua, salate, pepate e cuocete per 20 minuti: la verza deve essere ben cotta e la patata quasi sfatta
  • 7. In tre tegamini diversi fate appassire e dorare nel burro rispettivamente la cipolla tagliata a fettine sottili, l'aglio e la salvia
  • 8. Con la pasta fate una sfoglia non troppo sottile, tagliatela a fettuccine larghe un centimetro e lunghe circa un palmo e mettetele nel tegame dove stanno bollendo le verdure
  • 9. Dopo 5 minuti spegnete, scolate tutto insieme su un grande piatto e condite con i tre burri caldi
  • 10. Mescolate con delicatezza
  • 11. Sul fondo di una zuppiera mettete un po' di verdura e pizzoccheri, sopra uno strato di “latteria” a fettine, cospargete con abbondante formaggio grattugiato e continuate così a strati fino a esaurimento degli ingredienti
  • 12. Servite ben caldo
  • 13. Vini di accompagnamento: Valtellina DOC, Rosso Delle Colline Lucchesi DOC, Vesuvio Rosso DOC.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...