Pissaladière


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Preparare su una spianatoia la farina a fontana
  • 2. Mettere al centro trecento grammi di burro, due tuorli, tre decilitri d'acqua e il sale, impastare bene e avvolgere la pasta in un panno e lasciarla a riposo in frigo per almeno una decina d'ore
  • 3. Foderate con la pasta uno stampo di 22 cm di diametro e punzecchiate il fondo con una forchetta, spennellatelo con un po' d'uovo sbattuto e cuocete in forno a 220 gradi stando attenti che si assodi, ma senza farla dorare
  • 4. Fate scaldare l'olio e uniteci i pomodori privati dei semi e delle pelli e tagliuzzati, il concentrato di pomodoro e cuocete a fuoco moderato fino a che la salsa si asciughi
  • 5. Fate dorare e ammorbidire le cipolle affettate sottilmente nel burro, insaporite con il rosmarino
  • 6. Spolverizzate il fondo della pasta con il parmigiano, distribuite la cipolla e dopo il sugo di pomodoro preparato
  • 7. Con le acciughe e le olive rifinite il tortino, formando una forma di grata con le acciughe, spennellate d'olio e cuocete in forno a 180 gradi per circa mezz'ora
  • 8. Questo piatto deve essere servito ben caldo.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...