Pasta Sfoglia


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Le proporzioni possono variare a seconda se si vogliono sfoglie più magre o no
  • 2. Preparate la pasta e mantenetela a forma di palla
  • 3. Preparare una palla con il burro, magari aiutandovi con della carta oleata per non sporcarvi troppo
  • 4. Ora l'abilità sta nel procurare che sia la pasta che la palla di burro abbiano più o meno la stessa consistenza, lavorando sempre in ambiente fresco (il burro si scioglie facilmente)
  • 5. Nel frattempo che stendete la pasta, mettete in frigo il burro
  • 6. Stesa la pasta in forma quadrata, prendete la palla di burro e ponetela leggermente schiacciata al centro del quadrato
  • 7. Piegate il quadrato di pasta ponendo gli angoli sopra la palla di burro, di modo che questo venga racchiuso dalla pasta
  • 8. Con il mattarello iniziate a stendere in forma rettangolare, facendo attenzione che il burro non si sciolga schizzando fuori dal fazzoletto di pasta
  • 9. Non cercate di ottenere un rettangolo sottile
  • 10. Appena risulta sufficiente ad essere piegato in tre parti, ripiegate il rettangolo in modo da ottenere tre strati e mettete in frigo
  • 11. In una ventina di minuti il burro tra la pasta avrà recuperato consistenza, riprendete quindi il 'libretto' di pasta e burro, ristendetelo in rettangolo e ripiegatelo in tre, ristendete ancora e ripiegate
  • 12. A questo punto il burro avrà perso consistenza, quindi è il momento di rimettere il libretto in frigo per un'altra ventina di minuti
  • 13. Ripetete ancora una volta la sequenza e rimettete in frigo.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...