Pangiallo


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Ammollate l'uvetta, tritate fichi, cedro e scorzette d'arancia, togliete la pellicina a noci, mandorle e nocciole e tritatele
  • 2. Ammorbidite la pasta da pane lavorandola con l'olio e con un po' d'acqua tiepida
  • 3. Versate 250 g di farina in un recipiente con i pinoli, la frutta secca spezzettata, la frutta candita a dadini, l'uvetta strizzata, il miele scaldato con il cioccolato grattugiato, l'uovo, il cacao, le spezie (5 g in tutto), il rum e il sale
  • 4. Impastate e con le mani infarinate formate una focaccia
  • 5. Montate gli albumi a neve e incorporate gli ingredienti della glassa sino a ottenere una pastella liscia
  • 6. Disponete su una placca da forno ricoperta con carta speciale l'impasto, spennellatelo con la pastella e quindi infornatelo a 180 gradi per un'ora
  • 7. NB
  • 8. Un tempo le massaie aggiungevano un pizzico di zafferano: da qui il riferimento al colore giallo.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...