Nodini Di Vitello In Bellavista


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Pareggiate i nodini tutt'intorno in modo da eliminare le sfrangiature e la parte cartilaginosa, lasciando scoperto l'osso
  • 2. Tagliate la pancetta, il prosciutto, i funghi, i cetrioli e il tartufo a bastoncini della lunghezza di circa due centimetri
  • 3. Praticate nella carne dei piccoli taglietti e infilate in ognuno un bastoncino degli ingredienti sopra indicati, facendo in modo che sbordi dalla carne stessa di un centimetro circa
  • 4. Infarinate i nodini da ambedue le parti
  • 5. Fate scaldare il burro con quattro o cinque cucchiaiate di olio, immergetevi i nodini e fateli ben dorare, rigirandoli di tanto in tanto
  • 6. Salate e pepate la carne, quindi spruzzatela con mezzo bicchiere abbondante di vino bianco che lascerete evaporare
  • 7. Continuate la cottura, a fuoco molto dolce, aggiungendo, se occorre, un po' di acqua bollente o, se l'avete in casa, un po' di brodo
  • 8. A cottura ultimata sollevate i nodini, ad uno ad uno dal sughetto e appoggiateli su un tagliere
  • 9. Con un coltello affilato tagliate via la parte eccedente dei vari ingredienti con cui avete steccato i nodini
  • 10. Mettete questi ultimi a riscaldare un attimo nel sughetto, disponeteli uno accanto all'altro su un piatto e cospargeteli con il sugo
  • 11. Volendo, potete guarnire il piatto da portata con dei mezzi peperoni, precedentemente spolverizzati di pangrattato, prezzemolo e aglio tritati, cosparsi di olio e messi a cuocere in forno su una placca unta di olio.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...