Nidi Allo Zabaglione Salato


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Mentre si porta a bollore l'acqua salata, per la pasta, battere i tuorli con la farina e il dado, aggiungere il burro fuso e poi il vino precedentemente ridotto a metà; far addensare sul fuoco, quindi unire il dragoncello tritato, sale e pepe
  • 2. Lessare i nidi di tagliatelle, scolarli al dente e condirli con lo zabaglione caldo
  • 3. Nota: non si tratta, in realtà, in questa ricetta di un vero zabaglione per la presenza del burro (lo zabaglione salato, infatti, è a base di salsa d'uovo e vino); in ogni caso, questo saporito condimento può essere utilizzato anche per accompagnare verdure lessate servite calde.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...