Fregula Con Ragù Di Coniglio


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Sbucciare lo scalogno, lavarlo, tritarlo finemente e farlo appassire in un tegame con 15 g di burro; unire i piselli e farli rosolare brevemente, aggiungere qualche cucchiaio d'acqua con un pizzico di sale e lasciarli cuocere per 7-8 minuti a tegame coperto, passarne quindi due terzi al passaverdura
  • 2. Pulire la carota, il sedano e l'aglio e tritarli grossolanamente; lavare la polpa di coniglio, asciugarla e tagliarla a pezzetti
  • 3. In una casseruola con l'olio e 10 g di burro far appassire gli ortaggi tritati, aggiungere la polpa di coniglio e farla rosolare a fuoco vivace facendola dorare leggermente da tutte le parti; irrorare con un poco di vino bianco e farlo evaporare, aggiungere il pomodoro privato della buccia e dei semi e tritato, un mestolino di brodo, 40 g di parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e pepe e continuare la cottura a fuoco moderato per 12-15 minuti
  • 4. Sbucciare la cipolla, lavarla e tritarla finemente, metterla in un tegame con 20 g di burro e farla appassire senza lasciarla colorire; aggiungere la fregula, farla rosolare brevemente mescolandola con un cucchiaio di legno, versare il vino bianco rimasto e farlo evaporare; continuare la cottura per 15 minuti aggiungendo, poco alla volta, il brodo bollente; a metà cottura unire i piselli passati e quelli interi
  • 5. Togliere dal fuoco, aggiungere il burro rimasto, il parmigiano grattugiato, mescolarli e far riposare a tegame coperto per 1-2 minuti
  • 6. Servire la fregula mettendo al centro il ragù di coniglio.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...