Aspic Di Pollo E Verdure


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Seguendo le istruzioni sulla confezione e con la quantità d'acqua richiesta, preparate la gelatina, quindi lasciatela intiepidire
  • 2. Rassodate intanto l'uovo, ponendolo inizialmente in acqua fredda e lasciandolo cuocere per 10 minuti esatti, dall'inizio dell'ebollizione, poi raffreddatelo e sgusciatelo
  • 3. Private il petto di pollo dell'ossicino centrale e di eventuali scarti e pellicine, poi appiattitelo con il batticarne e, infine, cuocetelo a fuoco vivo in 2 cucchiaiate d'olio d'oliva caldo
  • 4. Salatelo, pepatelo e tagliatelo a listarelle sottili
  • 5. Mondate e spuntate le carote e tagliatele per il lungo a fettine sottili, servendovi dell'apposito apparecchietto (mandolina), quindi riducetele a filetti
  • 6. Fate lo stesso con il verde delle zucchine
  • 7. Tagliate a listarelle sottilissime anche il peperone, precedentemente privato di picciolo, semi e membrane interne
  • 8. Spuntate il sedano e tagliatelo a filetti
  • 9. Ritagliate dalle fettine di prosciutto 4 rombi che serviranno per decorare il fondo dello stampo e riducete il resto a striscioline (julienne)
  • 10. Quando la gelatina sarà sufficientemente fredda da "tirare" (cioè da velare un cucchiaio che vi verrà immerso), versatene un mestolo in uno stampo per zuccotto di cm 22 di diametro
  • 11. Decorate il fondo con l'uovo sodo tagliato a spicchietti, disposti a girandola, e con i rombi di prosciutto, sistemati tra questi
  • 12. Coprite ancora con un poco di gelatina poi passate lo stampo nel frigo per farla rapprendere
  • 13. Estraetelo appena la gelatina si sarà solidificata e riempitelo con metà delle zucchine, carote, prosciutto, peperone, sedano e pollo, quindi ripetete gli strati con il resto degli ingredienti, disposti nello stesso ordine: l'ultimo strato dovrà essere di pollo, che livellerete bene
  • 14. Versate nello stampo tutta la gelatina rimasta, in modo da coprire il ripieno
  • 15. Passate la preparazione nel frigorifero, lasciandovela per almeno 4 ore, poi sformate l'aspic su un piatto da portata (per farlo con facilità, passate brevemente lo stampo sul vapore di una pentola in ebollizione) e servitelo immediatamente.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...