Zuppa Di Cardi


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Pulite i cardi eliminando le foglie esterne, dure e filamentose, quindi riducete i gambi teneri a tocchetti lunghi 8-10 cm
  • 2. Staccate la peluria presente sulla superficie dei gambi, raschiandoli con la lama affilata di un coltello
  • 3. Man mano che pulite i pezzi di cardo, metteteli a bagno in una terrina colma d'acqua acidulata con il succo di un limone, per evitare che anneriscano
  • 4. Pulite rapidamente anche il cuore del cardo, togliendo la parte legnosa che lo ricopre, tagliatelo a pezzetti e mettete anch'essi nella terrina
  • 5. In una grossa pentola portate ad ebollizione abbondante acqua salata e acidulata col succo di mezzo limone, quindi tuffatevi i cardi
  • 6. Lasciate riprendere il bollore, coprite il recipiente con un coperchio e fate cuocere per 30 minuti a calore moderato, dopodichè scolate i cardi e sgocciolateli bene
  • 7. Fate soffriggere l'aglio in un tegame con l'olio e il burro caldi, per 3-4 minuti a fuoco vivo, poi eliminatelo e mettete nel recipiente i cardi
  • 8. Lasciateli insaporire per alcuni minuti, mescolando con un cucchiaio di legno, quindi bagnateli con tre bicchieri d'acqua calda e salateli
  • 9. Portate ad ebollizione, unite le due uova sbattute a parte con sale e pepe, mescolate e lasciate rapprendere a fuoco dolce
  • 10. Nel frattempo, tagliate a dadini il pane e fatelo abbrustolire nel forno
  • 11. Distribuite i crostini ottenuti sul fondo di una zuppiera, versatevi sopra la zuppa fumante e servite.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...