Zaleti (2)


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Dolce tipico di Padova, corrispondente ai gialetti, dolce tipico della Romagna
  • 2. Le dosi sono per 38 'zaleti'
  • 3. Mettete ad ammorbidire l'uvetta in acqua tiepida per circa un'ora
  • 4. Sulla spianatoia mescolate le due farine, poi fate la fontana, ponetevi al centro il burro fuso e ancora caldo, lo zucchero semolato, la vaniglina e un pizzico di sale
  • 5. Mescolate e aggiungete l'uvetta ben scolata, i pinoli e la scorzetta grattugiata del limone; lavorate bene l'impasto unendo il latte freddo, così da ottenere un composto piuttosto sodo
  • 6. Ricavate dalla pasta delle palline grosse come una noce, arrotondandole tra le palme delle mani; quando tutte saranno pronte schiacciatele leggermente con le dita appiattendole un poco, indi disponetele su una placca leggermente imburrata
  • 7. Passatele in forno già caldo a 200 gradi, cuocendole per circa 15 minuti; staccate poi gli 'zaleti' dalla placca e metteteli a raffreddare sopra una gratella
  • 8. Cospargeteli infine con dello zucchero a velo fatto cadere a pioggia da un setaccino e sistemateli in un piatto o sopra un'alzatina; sono ottimi da gustare con il tè o, meglio ancora, con del fresco vino dolce.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...