Wafer Al Formaggio

L’ideale è servirli appena sfornati, caldi e fragranti, tuttavia sono ottimi anche freddi e farciti con una crema piccante a base di formaggio.


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Le dosi indicate sono per dieci wafer
  • 2. In una terrina lavorate a spuma le uova insieme al burro ammorbidito e a una presa di sale, incorporando un uovo alla volta e alternandole con poca farina
  • 3. Se volete rendere ancora più soffice l'impasto separate i tuorli dagli albumi, poi lavorate i primi con il burro
  • 4. In un secondo tempo aggiungete le chiare montate a neve, alternandole con la farina passata al setaccio
  • 5. Unite il formaggio grattugiato, il lievito e la paprica, versate il latte e lavorate il tutto con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo
  • 6. Distribuite l'impasto a cucchiaiate sull'apposita piastra per wafer, unta d'olio, e fate cuocere per circa 2 minuti a 200 gradi
  • 7. Togliete il wafer con la forchetta e proseguite nello stesso modo fino ad esaurimento dell'impasto
  • 8.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...