Uova Strapazzate (9)


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. È una delle preparazioni più gustose e delicate, a condizione che non si oltrepassi il giusto grado di cottura
  • 2. Sbattere le uova con una frusta e condirle con sale e pepe; versarle in un sauteuse dal fondo grosso, ben imburrato e posto a fuoco dolce
  • 3. Mescolare continuamente con una spatola di legno, grattando bene anche gli angoli; lasciare cuocere fino a che le uova non assumano una consistenza cremosa
  • 4. Aggiungere dopo la cottura 4 g di burro in pomata per uovo
  • 5. Alcuni cuochi aggiungono alle uova sbattute un po' di panna, in ragione di 5 G per uovo, che conferisce più cremosità al composto
  • 6. La cottura può essere effettuata anche a bagnomaria, in una bastardella imburrata
  • 7. Nel caso in cui si superi il giusto punto di cottura, si aggiunge qualche tuorlo crudo ed un pezzetto di burro per portare a giusta consistenza il composto
  • 8. Le uova strapazzate vengono servite in legumiera oppure, più spesso, su crostoni, tartellette o bouchée
  • 9. Le guarnizioni più usate sono: punte d'asparagi, funghi, tartufi, prosciutto cotto, salsa di pomodoro.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...