Uova Farcite E Glassate


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Rassodate le uova, ponendole inizialmente in acqua fredda e lasciandole cuocere per 10 minuti esatti dall'inizio dell'ebollizione; raffreddatele sotto acqua corrente e sgusciatele
  • 2. Tagliatene 4 a metà per il lungo e svuotatele dei tuorli che raccoglierete in una ciotola
  • 3. Mescolateli solo con la parte verde della zucchina, tagliata in minuscola dadolata, la carota e i cetriolini, pure a piccolissimi dadini, una manciatina di foglioline di prezzemolo finemente tritate e 120 g di maionese
  • 4. Amalgamate bene il composto, salatelo e riempite con questo gli 8 mezzi albumi in attesa
  • 5. Sistemate le uova gialle così ottenute su un piatto e ponetele in frigorifero, coperte con un foglio di pellicola trasparente
  • 6. Aprite per il lungo le 4 uova rimaste e svuotatele dei tuorli che passerete al setaccio, raccogliendo il ricavato in una ciotola
  • 7. Amalgamatelo con la ricotta, il prosciutto ridotto in minuscola dadolata, mezza cucchiaiata di maionese e con un pizzico di sale
  • 8. Riempite con il composto gli albumi in attesa, sistemate le uova così ottenute su una gratella e mettetele a raffreddare in frigorifero
  • 9. Preparate la glassa: fate ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda
  • 10. Impastate, nel frattempo, la farina con il burro e stemperate questo roux con il latte caldo, fatto scendere a filo
  • 11. Portate la salsina sul fuoco e, sempre mescolando, lasciatela sobbollire per 5 minuti poi aggiungetevi la colla di pesce ben strizzata e gli spinaci lessati, che avrete passato prima al tritatutto e quindi al setaccio: dovrete ottenere una salsa perfettamente omogenea alla quale incorporerete la panna
  • 12. Lasciatela quindi raffreddare fino a quando incomincerà a "tirare" (cioè a velare un cucchiaio che vi sarà immerso)
  • 13. Togliete dal frigorifero le uova, ancora sulla gratella, sistemando questa su un vassoio
  • 14. Glassatele ripetutamente (il vassoio sottostante servirà a raccogliere la glassa eccedente), quindi passatele di nuovo nel frigorifero lasciandovele per almeno un'ora (senza però toglierle dalla gratella)
  • 15. Quando la glassa si sarà ben rappresa, disponete queste uova "verdi" e quelle "gialle" su un piatto da portata adeguato, quindi servitele immediatamente guarnendo il piatto a piacere.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...