Tartellette Con Frutta Secca


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Strofinando tra le mani il burro e la farina, preparate un mucchietto di briciolame
  • 2. Sistematelo sulla spianatoia facendo la fontana; al centro mettete i tuorli, lo zucchero, un pizzichino di sale, una bustina di vaniglina e la scorza grattugiata di un limone
  • 3. Impastate velocemente lavorando con la punta delle dita, poi avvolgete la pasta in poca pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per 30 minuti
  • 4. Passate intanto al mixer tutta la frutta secca e una cucchiaiata di zucchero semolato; amalgamate il ricavato con il burro fuso, la fecola, un uovo e lo zucchero a velo
  • 5. Tirate la pasta a 4 millimetri di spessore e con parte di essa rivestite 24 stampini ovali
  • 6. Riempiteli con il composto preparato, chiudeteli con la pasta rimasta, pennellate le tartellette con il tuorlo battuto e infornatele a 200 gradi per 25 minuti
  • 7. NB
  • 8. Intridere per prima cosa il burro con la farina, permette poi di amalgamare gli altri ingredienti con una breve manipolazione; lavorando troppo a lungo questo tipo di impasto, infatti, si corre il rischio che il burro si sciolga e la pasta 'bruci'
  • 9. La frolla 'bruciata' tende a sbriciolarsi e, al momento di stenderla, bisognerà aggiungere farina, il che la renderà dura.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...