Tartellette Ai Lamponi


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Con la farina, il burro ammorbidito ed a pezzetti, lo zucchero, il tuorlo, un pizzico di sale e la scorza grattugiata del mezzo limone preparate la pasta frolla, lavorandola come al solito lo stretto necessario
  • 2. Avvolgetela poi in un foglio di carta oleata e tenetela in frigorifero per almeno mezz'ora
  • 3. Nel frattempo imburrate ed infarinate 14 stampini semisferici del diametro di cm 6, con pareti basse
  • 4. Trascorso il tempo indicato levate la pasta dal frigorifero e, con il matterello stendetela ad un'altezza di 3 millimetri; con essa rivestite gli stampini, deponendo in ognuno un cucchiaino raso di confettura
  • 5. Passateli poi in forno già caldo a 220 gradi: dopo 10 minuti toglieteli dal forno, lasciateli intiepidire e quindi estraete le tartellette sistemando in ognuna quattro lamponi
  • 6. Montate la panna, che dovrà essere ben fredda, e mettetela in una tasca di tela impermeabile munita di bocchetta spizzata; deponetene tanti ciuffetti sul bordo della pasta, intorno ai lamponi, ed un ciuffo al centro, su questo mettete un lampone e decorate con una foglia di menta fresca, ovviamente pulita ed asciutta
  • 7. In attesa di servire tenete le pastine in frigorifero, badando che vi stiano il meno possibile per non rovinare la pasta frolla; se volete guadagnare tempo, potete preparare le tartellette anche parecchie ore prima di offrire e decorarle poi con i lamponi e la panna montata, solamente all'ultimo momento.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...