Ravioli Al Papavero


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Versate la farina a fontana sulla spianatoia; al centro rompete le uova e lavorate energicamente per 15 minuti, finché la pasta risulterà ben soda ed elastica
  • 2. Tiratela fino a formare una sfoglia sottile e ricavatene delle strisce di 10 cm, che terrete al fresco mentre preparate il ripieno
  • 3. In una ciotola lavorate a crema il taleggio, mescolandolo con un cucchiaio di legno sempre nello stesso senso
  • 4. Tritate la caciotta con la mezzaluna, mescolatela al taleggio, unite il formaggio grattugiato e legate il composto con la panna
  • 5. Dovrà risultare omogeneo e ben amalgamato
  • 6. Distribuite il ripieno su metà delle strisce di pasta, a mucchietti uguali tra loro e ben distanziati
  • 7. Sovrapponete le strisce di pasta libere e, con uno stampino a forma di cuore, ritagliate i ravioli, che premerete bene lungo il bordo con i polpastrelli, in modo che durante la cottura non esca e i ravioli mantengano bene la loro forma a cuore
  • 8. Quando tutti i ravioli saranno pronti cuoceteli in acqua salata in ebollizione
  • 9. Scolateli con la paletta forata e conditeli con il burro che avrete fatto fondere a parte e nel quale avrete insaporito i semi di papavero pestati grossolanamente nel mortaio con lo zucchero
  • 10. Spolverate di erba cipollina spezzettata finemente e servite.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...