Polpettone Ripieno

Preaparazione: 55 minuti


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. La polpa di vitello deve essere macinata e il riso già lessato
  • 2. Pulite e lavate più volte le biete
  • 3. Eliminate il gambo e scottate solamente le foglie verdi in acqua bollente salata per pochi secondi
  • 4. Scolatele, asciugatele con carta assorbente e tritatele finemente
  • 5. Mondate e tritate la cipolla
  • 6. In una padella scaldate un cucchiaio di olio e un cucchiaio di brodo e fatevi stufate la cipolla tritata per cinque minuti
  • 7. Lessate per cinque minuti tre uova
  • 8. Scolatele e passatele subito sotto l'acqua fredda corrente per arrestare la cottura: i tuorli devono rimanere morbidi
  • 9. Scaldate il forno a 200 gradi
  • 10. Togliete il budello alla salsiccia e sbriciolatela
  • 11. in una terrina mettete la carne di vitello, la salsiccia, il riso, tre cucchiai di parmigiano, la cipolla, il timo, l'uovo rimanente, l'albume, sale e pepe
  • 12. Mescolate accuratamente per amalgamare tutti gli ingredienti
  • 13. Ungete un foglio di carta da forno con l'olio
  • 14. Trasferite il composto di carne sul foglio di carta
  • 15. Appoggiatevi sopra un foglio di pellicola e con il mattarello stendete il composto in uno spessore di 2 cm dandogli una forma rettangolare
  • 16. Eliminate la pellicola
  • 17. Distribuite sul rettangolo di carne uno strato di biete, spolverizzatele con il parmigiano grattugiato rimanente e allineate le uova sode al centro, nel senso della lunghezza
  • 18. Aiutandovi con la carta da forno, arrotolate la carne, spennellatela di olio e profumatela con due rametti di timo
  • 19. Avvolgete completamente la carne nella carta da forno e legatela con filo da cucina
  • 20. Mettete il polpettone in una pirofila e infornate
  • 21. Lasciate cuocere per venti minuti, poi abbassate la temperatura a 180 gradi e proseguite la cottura per altri trenta minuti
  • 22. Trascorso il tempo di cottura indicato, togliete il polpettone dal forno e lasciatelo riposare per qualche minuto, quindi aprite la carta solo da una parte e, tenendo l'involucro inclinato fate uscire il sugo di cottura
  • 23. Raccoglietelo in un padellino
  • 24. Richiudete il pacchetto del polpettone
  • 25. Fate staccare su fuoco basso il fondo di cottura contenuto nella pirofila diluendolo con qualche cucchiaiata di acqua e unitelo poi al sughetto nel padellino
  • 26. Portate il sugo a ebollizione e lasciatelo ridurre leggermente, poi incorporate un cucchiaio di burro e sbattete con una forchetta
  • 27. Profumate quindi con un pizzico di timo tritato e con qualche goccia di succo di limone
  • 28. Eliminate la carta dal polpettone, affettatelo e disponete le fette su un piatto da portata leggermente sovrapposte
  • 29. Irrorate con il sughino e servite con un contorno di patate novelle cotte al forno con qualche fogliolina di salvia fresca
  • 30. Vino consigliato: Chianti.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...