Pollo Alle Erbe Con Patatine


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Sbucciate e lavate le patatine novelle e gli scalogni
  • 2. Pulite il pollo, privatelo delle interiora, passatelo sulla fiamma per eliminare la peluria, lavatelo e asciugatelo
  • 3. Strofinatelo internamente ed esternamente con il sale
  • 4. lavate la salvia, il timo e gli aghi dei rosmarino, asciugateli e tritateli finemente
  • 5. In una ciotola mescolate il trito di erbe con abbondante pepe; mettetene una parte nell'interno del pollo aggiungendo anche una foglia di alloro
  • 6. legate il pollo con lo spago da cucina, spennellatelo con un cucchiaio d'olio e cospargetelo con metà dei trito di erbe rimasto
  • 7. Mettete il pollo in un tegame da forno, ponetelo in forno preriscaldato a 180 gradi e fatelo cuocere per 15 minuti circa rigirandolo di tanto in tanto
  • 8. Trascorso questo tempo, aggiungete nello stesso tegame le patatine e gli scalogni; irrorate con l'olio rimasto, cospargete con il rimanente trito di erbe, aggiungete l'altra foglia d'alloro e un pizzico di sole e pepe
  • 9. Continuate la cottura per circa 40 minuti irrorando di tanto in tanto col fondo di cottura Scolate il pollo, dividetelo a pezzetti e adagiateli sul piatto di portata caldo
  • 10. Aggiungetevi le patatine, gli scalogni e coprite il piatto con un foglio di carta metallizzata
  • 11. Eliminate il grasso di cottura dal tegame che porrete sul fuoco; versatevi l'aceto e mescolate per staccare il fondo di cottura
  • 12. Dopo qualche minuto, aggiungete mezzo bicchiere di acqua e fatela ridurre alla metà
  • 13. Aggiungete infine il burro diviso a pezzetti, battendolo con una forchetta per addensare la salsa; unitevi il prezzemolo lavato e tritato
  • 14. Eliminate la carta metallizzata, versate la salsa sul pollo e servitelo subito.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...