Fondo Di Selvaggina


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Le dosi indicate servono per circa 2,5 l di fondo
  • 2. Lavate sotto l'acqua fredda le carcasse di selvaggina, pulitele con molta cura e sminuzzatele con il coltello spaccaossi
  • 3. Eliminate gli eventuali resti di grasso
  • 4. Portate ad ebollizione abbondante acqua in una capace casseruola e immergetevi i pezzi di carcassa aiutandovi con una schiumarola
  • 5. Quando l'acqua riprende a bollire, scolate gli ossi, che risulteranno perfettamente puliti dai residui di sporco
  • 6. Sciacquateli sotto l'acqua fredda, per farli raffreddare rapidamente e allo stesso tempo eliminare gli eventuali residui di sangue
  • 7. Mettete gli ossi puliti e sgocciolati in una pentola sufficientemente grande da contenerli comodamente e versatevi sopra l'acqua fredda necessaria per coprirli
  • 8. Portate lentamente a ebollizione a recipiente scoperto e a fiamma bassa e schiumate in continuazione la superficie del brodo servendovi di un mestolo o della schiumarola
  • 9. Aggiungete al fondo che sobbolle leggermente il mazzetto aromatico legato con filo da cucina e le spezie
  • 10. Unite anche la mezza cipolla tritata e dorata
  • 11. Fate sobbollire il fondo a fuoco lento per un'ora e mezzo, sgrassate la superficie con un mestolo e filtratelo; lasciatelo raffreddare e tenetelo al fresco.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...