Cavolo Gratinato


Recensioni

  • (0 /5)
  • (0 Voti)

Istruzioni

  • 1. Fate scaldare il forno a 200 gradi (termostato 6)
  • 2. Mondate il cavolo, lavatelo e tagliatelo a listarelle
  • 3. Mettetelo a cuocere in una pentola d'acqua bollente finché è tenero
  • 4. Sgocciolatelo e aggiungetevi le bacche di ginepro
  • 5. Fate fondere 30 g burro in un tegamino, gettatevi la farina e mescolate a fuoco lento per circa due minuti
  • 6. Togliete dal fuoco e versate progressivamente latte e panna, mescolando
  • 7. Rimettete sul fuoco e fate cuocere a fuoco lento, sempre mescolando, finché la besciamella si è addensata
  • 8. Salate, pepate, unite noce moscata e peperoncino
  • 9. Ungete una teglia di porcellana con 15 g di burro
  • 10. Mescolate cavolo e besciamella e versate il tutto nella teglia
  • 11. Cospargete la preparazione con formaggio grattugiato mescolato a pangrattato e con il resto del burro a fiocchetti
  • 12. Infornate e fate cuocere per quindici minuti
  • 13. Alzate allora la temperatura del forno a 230 gradi (termostato 7) e cuocete ancora per dieci minuti finché la superficie è ben dorata.

Lo chef

RicetteCulinarie

Abbiamo creato questo sito per dare sfogo al piccolo Chef che c’è in ognuno di noi, alzi la mano chi non si è sentito un po’ Cracco quando ha usato ...